Bitcoin potrebbe vedere una correzione del 47%, ma alcuni dicono che sta andando a $ 6.000

Il Bitcoin sarebbe vicino a colpire un prezzo che potrebbe vedere una correzione del 47 per cento, sarebbe questa l’interpretazione data da alcuni analisti, a seguito del nuovo rialzo della criptovaluta che l’ha portata a livelli record. Ieri il bitcoin ha colpito un massimo storico di $ 2791,70, secondo i dati CoinDesk, una crescita del 180% dall’inizio dell’anno.

Nel frattempo, il numero di posizioni lunghe – quelle scommesse su bitcoin a salire – è aumentato del 18,2 per cento, mentre quelle posizioni corte – pensando che la criptovaluta cadrà – sono diminuiti del 10 per cento dall’inizio della settimana, mostrando che gli operatori sono sempre più rialzisti sulla criptovaluta, secondo i dati di Bitfinex.

Un analista tecnico, che guarda modelli commerciali storici per determinare i futuri movimenti di prezzo, ha detto alla CNBC che i $ 2.800 potrebbero segnare un livello di resistenza in cui il bitcoin tira indietro.

Nicola Duke, analista della piattaforma di forex Analytix, utilizza una forma di analisi tecnica secondo il metodo di Fibonacci, che esamina i picchi e le valli di “onde” precedenti per avere un’idea di dove il prezzo futuro di un bene potrà muoversi, ha detto alla CNBC che, attualmente, il mondo bitcoin è in “onda tre” e secondo la sua analisi, $ 2.800 potrebbe essere il livello dal quale bitcoin inizia la sua caduta. Il prezzo è probabile che arriverà a $ 1.780, ma potrebbe anche cadere fino a $ 1.470, . Questo segnerebbe un calo del 46,5 per cento dalla quotazione di ieri.

Secondo l’analisi di Fibonacci, il modo in cui i mercati toro in genere funzionano è che si avrà un “pullback” che si ferma quando si ripercorre una percentuale chiave di una mossa precedente più alta di queste percentuali chiave tutti provengono dai cosiddetti rapporti di Fibonacci. Uno di questi rapporti è 61,8 per cento.

Così lei si aspetta che questa particolare onda, conosciuta come la quarta ondata, per durare 61,8 per cento di quanto tempo onda due è durata, il che significa che il rally dopo la correzione inizierebbe a gennaio prossimo.

“Vedremo il fondo in inizio di gennaio, cioè quando i mercati azionari in genere tendono ad avere una correzione così”, ha detto Duke.

Così, mentre la prospettiva a lungo termine di bitcoin sembra essere positiva, nel breve termine, i commercianti potrebbero vedere un pull-back. Tuttavia, non tutti sono d’accordo con le previsioni di Duke.

Un certo numero di motivi hanno spinto bitcoin a livelli record, come ad esempio la legalizzazione della moneta in Giappone per i pagamenti, potenziato interesse da parte della Corea, così come la conclusione di un dibattito sul futuro della criptovaluta .

Cinquantasei le aziende di tutto il mondo e l’83 per cento dei minatori bitcoin sostenuto l ‘ “Accordo Scaling Bitcoin”, secondo la valuta Digital Group. Il documento delinea un aggiornamento che dovrebbe aumentare la capacità di transazione di bitcoin.

A causa di questi fattori, Aurelien Menant, CEO di Gatecoin, unapiattaforma di criptotrading regolamentata, ha detto Bitcoin potrebbe colpire $ 6.000, rivedendo una previsione da inizio anno di $ 3.000.

“C’è un sacco di liquidità fresca che scorre in bitcoin, Grazie ad un aumento di interesse da parte degli investitori in Asia, in particolare Giappone e Corea, accoppiato con una risoluzione per il dibattito di scala. Non sarei sorpreso di vedere il prezzo bitcoin raddoppio di nuovo a circa $ 6000 in quanto fine dell’anno,”Menant disse.

(Fonte: http://www.cnbc.com/2017/05/25/bitcoin-price-correction-record-high.html)

Articoli Correlati

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi